Pubblicato in Gazzetta Ufficiale prolunga di altri sei mesi la sospensione dell’obbligo di etichettatura ambientale degli imballaggi introdotto dal decreto legislativo 116 del 2020

Durerà altri sei mesi la sospensione dell’obbligo di etichettatura ambientale degli imballaggi. Lo prevede il decreto ‘milleproroghe’ pubblicato oggi in Gazzetta Ufficiale, che rinvia al 30 giugno 2022 la data di applicazione della disciplina. Allo stesso modo, i prodotti che alla data del 1 luglio 2022 risultino già immessi in commercio sebbene privi di etichettatura potranno essere commercializzati fino a esaurimento scorte. Sempre il ‘milleproroghe’ prevede che entro trenta giorni dalla data di entrata in vigore del provvedimento il Ministro della Transizione Ecologica debba provvedere ad adottare, con decreto di natura non regolamentare, le linee guida tecniche per l’etichettatura.
Vai in alto